First Meeting in Germany .Erasmus Plus K2 Variety in European Regions

Potenziare le quattro abilità linguistiche, far conoscere la regione e il territorio in cui vivono dal punto di vista geografico, artistico, culturale, economico e turistico, accrescere il bagaglio culturale, sviluppare l’imprenditorialità, promuovere la mobilità e la comunicazione interculturale, sviluppare le “soft skills” come capacità di collaborare, autonomia e senso di responsabilità e le competenze digitali utilizzando le nuove tecnologie nella comunicazione di contenuti culturali e didattici, approfondire la conoscenza del mondo del turismo e sviluppare la creatività.

Con questi importanti obiettivi e per creare la capacità di lavorare in gruppi internazionali comunicando in maniera fluente e utilizzando le nuove tecnologie, da domenica 20 a sabato 26 ottobre, 8 alunni dell’It Carlo Cattaneo di San Miniato sono stati a Braunschweig, in Germania, per un nuovo progetto Erasmus Plus K2 2019-2021 “Variety in European Regions”. I ragazzi delle classi terze e quarte del percorso Turismo sono stati accompagnati dai docenti Mila Nuti e Lucia Leoncini.

Oltre alla scuola sanminiatese, hanno partecipato istituti secondari di secondo grado di Spagna (Colegio Alca SL de La Coruña), Lettonia (Ludzas Pilsetas Gimnazija di Ludza) e Germania (Hoffmann Von Fallersleben Schule di Braunschweig). Il progetto coinvolgerà 24 alunni in due anni del corso Turismo. Al primo meeting hanno partecipato sette studentesse: Asia Gaeta, Eleonora Rossi, Sara Fiumalbi e Giulia Lampis della 3B Turismo, Laura Lotti della 4A Turismo, Elisa Morena della 4B Turismo e Chiara Bellenbaum della 3A Turismo. Con loro anche lo studente Cesare Branca della 3B Turismo, unico ragazzo della comitiva.

“L’esperienza in Germania – dicono i ragazzi – ci ha arricchito personalmente e culturalmente, in quanto abbiamo conosciuto studenti di altre nazioni con culture e tradizioni diverse e soprattutto abbiamo vissuto una settimana in Germania non come turisti ma come se facessimo parte della comunità locale. Abbiamo fatto esperienze creative e appassionanti come cucinare piatti tipici tedeschi della regione o fare trekking in montagna e sport a scuola, ma ciò che ci ha emozionato di più è stato lo spettacolo finalizzato al superamento degli stereotipi, in cui tutti gli studenti hanno ballato e cantato canzoni e balli tipici della propria regioni”.

Per l’istituto si tratta di una conferma del lavoro svolto negli anni passati in ambito europeo, volto in particolar modo a fornire ai ragazzi del percorso di studi Turismo delle opportunità pratiche di confronto, sviluppo delle competenze linguistiche e comunicative

 

MATERIALI PRODOTTI

Powerpoint

TUSCANY 2019-2020 

eBook

https://issuu.com/bianuccimariabeatrice/docs/tuscany_2019-2020

PDF

TUSCANY 2019-2020

Precedente Erasmus Plus K2 Variety in European Regions Successivo Erasmus Plus K2. Youth4Media. Teachers'Meeting in Fritzlar